Unitalsi, pellegrinaggio regionale a Lourdes presieduto dal vescovo Giuseppe Piemontese

Unitalsi, pellegrinaggio regionale a Lourdes presieduto dal vescovo Giuseppe Piemontese
Foto di reuben Farrugia da Pixabay

Unitalsi, pellegrinaggio regionale a Lourdes presieduto dal vescovo Giuseppe Piemontese

Dal 26 giugno al 2 luglio è in programma il pellegrinaggio regionale a Lourdes organizzato dall’Unitalsi dell’Umbria con malati, volontari e pellegrini che sarà presieduto dal vescovo di Terni-Narni-Amelia padre Giuseppe Piemontese.

Il pellegrinaggio dei malati a Lourdes è un’occasione importante per vivere insieme un’esperienza di solidarietà e amicizia, laddove più forte si manifesta il senso vero della vita, dove i volontari, i pellegrini e i malati saranno insieme per vivere la straordinaria esperienza di fede e di amore a Lourdes, uniti al “popolo di tutte le nazioni” che, come in ogni stagione, si ritrova intorno al santuario francese dove la Santa Vergine Maria è apparsa alla piccola Bernardette.

Tanti i luoghi di incontro e momenti di preghiera che caratterizzano il pellegrinaggio, celebrazione nella grotta di Massabielle, la messa internazionale, la via crucis, la processione aux flamboux sull’immenso sagrato del santuario, le catechesi, la condivisione e festa insieme nella casa dell’Unitalsi.

Due sono le proposte del pellegrinaggio: il consueto treno bianco, appositamente allestito per il trasporto dei malati, assistiti dai volontari (barelliere, sorelle d’assistenza, medico, infermiere) che partirà il 26 giugno dalla stazione di Terni con rientro il 2 luglio, o l’aereo per raggiungere Lourdes con partenza dall’aeroporto di Perugia il 27 giugno e rientro il 1 luglio.

Le prenotazioni si ricevono presso la sede dell’Unitalsi di Terni in via Aminale, il lunedì e martedì dalle 16 alle 18 e il venerdì dalle 10 alle 12, chiamando il numero 0744433510 – email: unitalsi.terni@libero.it

Tg della sera

Commenta per primo

Rispondi