Sangemini, Caparvi e Saltamartini (Lega): “Subito un piano di rilancio industriale”

 
Chiama o scrivi in redazione


Sangemini, Caparvi e Saltamartini (Lega): “Subito un piano di rilancio industriale”

“Chiederemo al gruppo Acque Minerali Italia di rendere conto della mancata presentazione del piano di salvataggio e di rilancio industriale”. Sulla vicenda della Sangemini intervengono i deputati Virginio Caparvi, segretario Lega Umbria e Barbara Saltamartini, commissario provinciale. “Ci faremo portatori sia a livello regionale che nazionale di questa ennesima crisi industriale che riguarda uno degli stabilimenti più rappresentativi e importanti del territorio – continuano i leghisti –. Siamo al fianco degli 86 lavoratori da troppo tempo in attesa di conoscere il proprio futuro. Servono risposte immediate e non è più pensabile da parte della proprietà evitare confronti con le parti sociali o rimandare ancora la presentazione di un piano di rilancio dei volumi produttivi e occupazionali. Come Lega chiederemo un intervento del Governo. Apprezziamo il lavoro del sindaco consiglio comunale straordinario sul tema”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*