Incendio Asm Terni, De Luca M5S, intervenga la Regione

 
Chiama o scrivi in redazione


Incendio inceneritore Asm, U.Di.Con.: “Servono chiarimenti immediati”

Incendio Asm Terni, De Luca M5S, intervenga la Regione

L’incendio avvenuto stamane nell’impianto di trasferenza di ASM Terni SpA nel processo di trattamento e di separazione dell’indifferenziato non diventi un pretesto. La Regione deve intervenire per garantire la piena regolarità del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti senza che questa situazione diventi un affare d’oro per i privati. Nel pieno rispetto e sostegno dell’attività d’indagine della magistratura, in questo momento è priorità assoluta garantire, nel quadro di una situazione d’emergenza nazionale, che ASM possa ritornare a svolgere quanto prima l’ordinaria gestione della raccolta differenziata. Paghiamo oggi gli inaccettabili ritardi dell’AURI nell’avvio al progetto dell’impianto a massimo recupero di materia proposto dalla municipalizzata e bloccato per ridicole logiche campanilistiche che stanno paralizzando l’Umbria. C’è la necessità di un intervento d’urgenza che riconosca la strategicità della “fabbrica dei materiali” di ASM garantendo al preminente interesse pubblico le semplificazioni che vengono garantite ai grandi profitti privati.

da Thomas De Luca
MoVimento 5 Stelle
Consiglio Regionale dell’Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*