Fonte Lomellina in Via Marzia torna al suo splendore, grazie Marzio Modena

Fonte Lomellina in Via Marzia torna al suo splendore, grazie Marzio Modena
avv. Marzio Modena

Fonte Lomellina in Via Marzia torna al suo splendore, grazie Marzio Modena Sabato 13 ottobre alle ore 11 il Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, inaugurerà la Fonte Lomellina in Via Marzia,  dopo i lavori di restauro finanziati dalla Famiglia Modena in ricordo dell’Avv. Marzio Modena con il progetto Art Bonus. I lavori saranno presentati dall’Architetto Maria Cristina Timpani e dal Dott. Adamo Scaleggi.  Interverrà l’Avv.Laura Modena per la famiglia.

Presenzierà per la benedizione Monsignor Giuseppe Rotondi. Il progetto Ars Bonus sarà illustrato dal Consigliere Delegato  Lorena Pittola.

La Famiglia Modena ha scelto questa opera perché fu costruita contemporaneamente al completamento della via Lomellina, da parte del omonimo legato pontificio: la strada fu abbellita con la Fontana che portava acqua alla città. La iscrizione infatti riporta

A Lorenzo Lomellini / patrizio della Repubblica di Genova / di Perugia e dell’Umbria più padre che governatore / poiché / provvedendo alla comodità dei cittadini e all’ornamento della città / questa via troppo stretta ripida e tortuosa / fece più larga più dolce più diritta / e rese più nobile / e le acque perenni condotte in città da un colle vicino / disperse per la scelleratezza di uomini malvagi / restituì a buon diritto alle fonti patrie / gli Augusti Decemviri / ordinando che in segno di gratitudine si chiamino in futuro / via Lomellina / Acqua Lomellina / elevarono questo monumento / scolpito più profondamente nei cuori che nel marmo / nell’anno di Cristo 1682.

Inoltre si trova in Via Marzia, nome dell’Avv.Modena, i cui scritti sono conservati all’Archivio di Stato di Perugia. Marzio Modena, uomo di multiforme ingegno, fu avvocato tra i primi del foro di Perugia, consigliere comunale e regionale, nonché giornalista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*