Danno indiretto. Leonelli: Finalmente i decreti, una bella vittoria per l’Umbria e le sue imprese

Danno indiretto, in arrivo i primi fondi. Leonelli: “Un successo del Partito Democratico"
Leonelli: Danno indiretto, in arrivo i primi fondi

Nove milioni di euro. Questa la cifra a disposizione delle imprese umbre – turistiche, commerciali, artigianali e agroturistiche – per i danni indiretti causati dal terremoto 2016. Dal 16 aprile al 31 maggio ci sarà la possibilità di presentare le domande per il contributo per chi ha subito una riduzione di ricavi.

“L’8 maggio 2017 – dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Giacomo Leonelli – il Consiglio Regionale approvava la mia mozione che impegnava la Regione a farsi portatrice presso il governo dell’esigenza di risarcire il danno che tutta la regione e non solo l’area colpita dal sisma, aveva subito a causa del terremoto e della comunicazione che portò a un drastico calo delle presenze turistiche in Umbria. Per la prima volta è stato riconosciuta la risarcibilità alle imprese anche “fuori cratere” e la notizia che dal prossimo 16 aprile queste potranno inoltrare la propria domanda, chiude il cerchio di un lavoro impegnativo ma che finalmente vede la luce”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*