Continua l’opera di rigenerazione urbana della giunta Latini

Tanti i progetti avviati e tanti quelli in cantiere

 
Chiama o scrivi in redazione


Continua l’opera di rigenerazione urbana della giunta Latini

“Continua l’opera di cambiamento e miglioramento della città portata avanti con successo dalla Giunta Latini. Tanti i progetti avviati e tanti quelli in cantiere per ridare lustro a Terni, per troppo tempo vessata da scellerate politiche della sinistra, che l’avevano fatta avviluppare su stessa, rendendola la cenerentola dell’Umbria”. Così la nota del gruppo consiliare della Lega Terni.

© Protetto da Copyright DMCA

“Sport, ambiente, cultura, lavori pubblici, sociale. Questi sono solo alcuni dei temi su cui sta puntando questa amministrazione – affermano i leghisti- lo avevamo promesso in campagna elettorale e stiamo rispettando il nostro programma. L’obiettivo è quello di una rivalutazione totale della nostra città affinché i cittadini possano andare fieri della loro Terni.

Partendo dal rifacimento di km e km di manto stradale, passando per l’organizzazione di eventi sportivi di rilevanza internazionale, per la riqualificazione di aree del comune lasciate per anni nel degrado e nell’incuria più totale, fino alla valorizzazione turistica dei borghi e dei punti di maggiore interesse e alla costruzione di grandi opere pubbliche”.

Ci stiamo impegnando – continuano – per migliorare la qualità della vita dei cittadini, investendo su rigenerazione ambientale e urbana, facendo tutto quello che per decenni le amministrazioni di centro sinistra hanno ignorato.

La mission è quella di restituire agli abitanti una Terni moderna, innovativa, una città all’avanguardia. L’installazione delle colonnine elettriche, la realizzazione di nuove ciclovie e l’investimento sul trasporto ad idrogeno, vanno in quella direzione”.

“I tanti interventi svolti e quelli che verranno – sottolineano i consiglieri – non sono degli spot fine a se stessi, ma sono il frutto di un disegno complessivo, fanno parte di una programmazione volta a costruire un profilo diverso della nostra città. Stiamo rendendo Terni, un luogo accogliente, ecocompatibile e rispettoso della salute e dell’ambiente”.

Alle parole di chi non vede al di là del mero fine politico – concludono – di chi non ha progettualità o lungimiranza e di chi cerca di screditare, il nostro operato, sempre e comunque, con continue fake news, rispondiamo con i km di strade messe in sicurezza, con le aree riqualificate, con la riduzione delle tariffe della sosta, con ‘Terni città europea dello Sport 2021’, con il miglioramento della qualità della vita e con tante altre azioni quotidiane che stanno ridando, a Terni e ai ternani, la dignità che meritano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*