Vivi il Borgo a Perugia organizza il anche pranzo di Natale alla Miliocchi

 
Chiama o scrivi in redazione


Vivi il Borgo a Perugia organizza il anche pranzo di Natale alla Miliocchi
Martina Barro

Vivi il Borgo a Perugia organizza il anche pranzo di Natale alla Miliocchi

da Martina Barro
Nonostante i problemi che colpiscono talvolta il Borgo di Porta Sant’Angelo, la sua natura solidale e aggregativa è continuamente rafforzata dall’associazione Vivi il Borgo. Quest’anno alla tradizionale cena natalizia di giovedì 20 dicembre, alle 20.00 presso la Sala Miliocchi, in Corso Garibaldi 136, si aggiungono due appuntamenti: nella stessa sede il pranzo di Natale condiviso e nella biblioteca di San Matteo degli Armeni il BiblioCapodanno.

Tutti e tre gli appuntamenti si ispirano ad un’idea della convivialità che contrasta con un modo di vivere il Natale, e le festività ad esso associate, individualistico e prevalentemente consumista. In particolare il 25 dicembre Vivi il Borgo, insieme alla Società Operaia di Mutuo Soccorso, ha organizzato “il Natale a Porta Sant’Angelo”. Il nome dell’iniziativa vuole essere un omaggio al grande Edoardo De Filippo e al suo “Natale in casa Cupiello”, l’opera dove viene praticato un senso della vita aperto, compassionevole ed, in contrasto con i tempi bui e diffidenti del presente, fiducioso verso l’altro. Ed allora nella Sala Miliocchi, dalle 13.00, chi vorrà condividere questa prima esperienza sarà ben venuto.

L’ingresso è libero ed è bene accetto, ma non indispensabile, un contributo gastronomico. La prenotazione è obbligatoria e va fatta entro venerdì 21 dicembre, chiamando i numeri di uno dei nostri soci cui si deve questa brillante iniziativa: Giancarlo, 3932200605, ed Emanuela, 3470620368

Non finisce qui il calendario delle feste nel Borgo d’Oro


. Nella biblioteca di San Matteo degli Armeni, per il terzo anno consecutivo, con il BiblioCapodanno si conferma come la cultura non sia un atto solitario e sacrale ma un vero e proprio fatto sociale. Il 31 dicembre a partire dalle 19.30 saluteremmo la fine del 2018 tutti insieme con una festa piena di cose. L’ingresso è su prenotazione ed è indispensabile farlo entro il 28 dicembre (i posti sono non più di 70). La partecipazione è gratuita ed ognuno è invitato a portare delle vivande. Infine prima di mezzanotte chi vuole potrà spostarsi alla terrazza della Torre del Cassero, la sede del Museo Musìca-Mostra degli Strumenti dove brindare, gustarsi una fetta di panettone e ammirare da lì lo spettacolo dei fuochi d’artificio del Comune di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*