Sì alla riqualificazione di piazza Turati a Castel del Piano

Sì alla riqualificazione di piazza Turati a Castel del Piano

La giunta comunale, nel corso della seduta del 29 dicembre, ha dato il via libera al progetto esecutivo per la completa riqualificazione di piazza Turati a Castel del Piano. L’intervento, illustrato dall’assessore alle infrastrutture, lavori pubblici ed ambiente Otello Numerini, prevede un importo di 90mila euro, integralmente a carico del bilancio comunale nell’ambito del “piano strade/piazze e marciapiedi” 2021.

Piazza Turati, antistante la chiesa della frazione, necessita di una completa sostituzione della pavimentazione in laterizio: il materiale, pur se posizionato abbastanza recentemente (2005), ha infatti mostrato nel tempo significativi ammaloramenti dovuti all’azione degli agenti atmosferici. In ragione di ciò l’Amministrazione ha deciso di procedere con l’intervento, accompagnandolo con una completa rifunzionalizzazione della piazza e dei suoi spazi.

In sostanza si prevede, oltre alla pavimentazione, di introdurre aiuole a verde con cespugli e siepi basse per creare un filtro tra l’uso pedonale della piazza ed il traffico veicolare.

Si procederà poi a realizzare un più funzionale collegamento pedonale tra l’area ed il resto del quartiere secondo due assi che passano, rispettivamente, di fronte all’ingresso della chiesa, e presso il monumento ai caduti recentemente restaurato con Art bonus.

Si prevede, inoltre, lo spostamento della fontanella, oggi al centro della piazza, in una posizione più defilata che garantirà un più ampio utilizzo degli spazi, lo smontaggio delle panchine esistenti che saranno sostituite da nuovo arredo urbano; l’adeguamento della pubblica illuminazione per valorizzare l’intervento e la fruibilità degli spazi.

“Con questo intervento – spiega l’assessore Otello Numerini – teniamo fede ad un impegno che avevamo assunto tempo fa con gli abitanti di Castel del Piano, ossia di procedere ad una completa riqualificazione di piazza Turati, principale punto d’incontro per i residenti e luogo di socialità. L’intervento che verrà effettuato non sarà solamente finalizzato alla sostituzione della pavimentazione, ma soprattutto permetterà di rifunzionalizzare l’area dal punto di vista pedonale, collegandola adeguatamente al resto del quartiere. Aumenterà infine il decoro grazie all’apposizione di nuovi arredi, verde e pubblica illuminazione. Un insieme di azioni che renderanno l’area maggiormente fruibile alla cittadinanza, con particolare attenzione rivolta a bambini, anziani e famiglie”.

La riqualificazione delle piazze cittadine, conclude l’assessore, è un obiettivo che continua a caratterizzare il mandato del Sindaco Romizi, sia in centro storico che in periferia, per restituire alle stesse il ruolo di spazi strategici per la socialità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*