Consigliere Camicia, nuovo anno scolastico, si inizia al via con molti problemi

Consigliere Camicia, nuovo anno scolastico, si inizia al via con molti problemi “Nella mattinata di mercoledì 12 settembre, tutte le scuole di ogni ordine e grado hanno ripreso le lezioni, ma con evidenti difficoltà rispetto agli anni precedenti. Ad esempio nella scuola primaria di Colle Umberto erano in corso lavori e di conseguenza le classi sono state temporaneamente spostate in altre strutture e il parco del complesso scolastico si è presentato con erba alta e in uno stato di incuria. Anche nella scuola elementare Rodari di San Marco si possono notare evidenti problemi: un’aula inagibile per infiltrazioni di acqua è stata chiusa, trasferendo i bambini in altre classi.

Insomma, Romizi, nonostante  le risorse ricevute, finisce il suo mandando lasciando le scuole in una situazione quasi disastrosa e sicuramente peggio di come gli furono lasciate dai suoi predecessori”.

A dirlo il consigliere comunale Carmine Camicia (Psi), che nel primo giorno di scuola si è recato, come tutti gli anni, a fare visita agli alunni e al personale docente e non presso le scuole primaria di San Marco e Cenerente e nelle scuole sia primaria che secondaria di Colle Umberto.

L’incontro come sempre è stato emozionante – spiega Camicia – e ai ragazzi ho ricordato l’importanza dello studio per conoscere e diventare buoni professionisti, magari anche futuri amministratori che vogliono operare per amore della città in cui vivono per migliorare le condizioni di vivibilità e per trovare le soluzioni ideali per stare al passo coi tempi e avere standard moderni ed europei”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*