Al Parco della Pescaia va in scena la letteratura umbra

 
Chiama o scrivi in redazione


Al parco della Pescaia un progetto per le persone con Alzheimer

Al Parco della Pescaia va in scena la letteratura umbra “Quattro autori in cerca di lettori”. È il titolo del prossimo incontro che si terrà mercoledì 7 novembre, alle ore 18, all’interno della Casa del Parco della Pescaia. L’iniziativa letteraria nasce dalla collaborazione tra Ada Umbria, Associazione per i diritti degli anziani che gestisce il parco e presieduta da Ada Girolamini, e la Bertoni editore, con l’intento di dare vita a un appuntamento mensile per un momento di confronto fra scrittori e lettori.

Il primo appuntamento vedrà protagonisti Mirco Bonucci, autore di una raccolta di episodi ironici del quotidiano perugino dal titolo “Con licenza”, Viviana Picchiarelli, che ha scritto un romanzo “Il rubino intenso dei segreti” che vede come location una cantina umbra, Domenico Carpagnano, che si è cimentato in un giallo ambientato nel capoluogo umbro con la “La verità comoda”, e Amneris Marcucci con “Maria dell’isola”, che attraverso i ricordi della protagonista ha raccontato la storia recente, la guerra con i suoi drammi.

Durante l’incontro, ciascun scrittore della Bertoni editore si metterà in gioco portando un proprio lettore che leggerà una pagina o cercherà di fare una piccola critica letteraria. Una serata, quindi, anche all’insegna dell’ilarità, oltre che di riflessione sulla letteratura umbra ed i suoi autori. Da evidenziare come tre su quattro abbiano ambientato le proprie storie proprio nel Cuore verde d’Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*