Parco della Pescaia, giornata di festa per riportare le famiglie

Parco della Pescaia, giornata di festa per riportare le famiglie

Parco della Pescaia, giornata di festa per riportare le famiglie È stata una giornata di festa quella organizzata dall’Associazione per i diritti degli anziani (Ada) Umbria, in collaborazione con il Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia) Perugia, il Magnifico rione di Porta Eburnea, le associazioni “Rina Gatti”, “Il profumo dei tigli”, “Mai soli”, “Filosofi…Amo”, e la scuola di apicoltura Ancellotti “Volando con le api – bees” che, si è tenuta domenica 30 settembre, al parco della Pescaia. L’incontro, patrocinato dal Comune di Perugia, rientra nelle varie iniziative di Ada Umbria che si pone come obiettivo principale di rendere fruibile a tutti l’area verde, tra via XX Settembre e Fontivegge. Un modo per valorizzare sempre più il parco della Pescaia, creare relazioni sociali e fare rete con le altre associazioni.

E così è stato anche in occasione del pranzo di domenica, che si è svolto all’interno della Casa del parco, e che ha riunito genitori, figli e nonni per trascorrere una domenica pomeriggio insieme, mangiare pesce fritto del lago del Trasimeno e non solo. Il momento più divertente e simpatico è stato sicuramente quando i più piccoli si sono improvvisati baby modelli sfilando in passerella.

L’iniziativa, inoltre, è stata anche l’occasione per fare conoscere l’attività dell’associazione Libertas Margot, che si occupa di violenza di genere e cerca di aiutare le donne ad essere autonome, soprattutto dal punto di vista economico. E proprio in quest’ottica è nato il laboratorio di Margot, i cui oggetti e accessori realizzati a mano sono stati esposti per l’occasione. “Lavoriamo tanto per portare la gente qui – ha spiegato la presidente di Ada Umbria, Ada Girolamini –.

Quello dell’associazione è un impegno costante, fatto anche di volontariato, che si pone di creare un ambiente tranquillo e familiare, con il supporto anche di altre associazioni”. All’appuntamento hanno preso parte, tra gli altri, il vicesindaco di Perugia, Urbano Barelli, Massimo Pici, segretario provinciale Siulp Perugia, Barbara Venanti, presidente de “Il profumo dei tigli”, e una delegazione del Magnifico rione di Porta Eburnea, rappresentata da Priore, Prima dama, Capitano e Alfiere.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*