Intitoliamo una strada a Meredith, lo dice la senatrice Emma Pavanelli

 
Chiama o scrivi in redazione


Morto padre Meredith Kercher per conseguenze di un sospetto scippo

Intitoliamo una strada a Meredith, lo dice la senatrice Emma Pavanelli

«Ricorre oggi il dodicesimo anniversario della morte di Meredith Kercher, la cui immagine rimane indissolubilmente legata a quella di Perugia. Ad oggi la città non ha mai commemorato a dovere la giovane studentessa, ad esclusione di una borsa di studio all’Università per gli Stranieri in collaborazione con Adisu e il Comune. Ritengo che, per onorare Meredith Kercher, affinché il suo ricordo rimanga vivo nella memoria condivisa della città, il Comune di Perugia potrebbe intitolare una via alla giovane studentessa».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*