Berta Dávila al Museo archeologico nazionale dell’Umbria

Il passato è presente. Archeologia contemporanea, mostra al Manu. Mercoledì 22 giugno, alle ore 11, al caffè Bistrot, piazza G. Matteotti, 32

Berta Dávila al Museo archeologico nazionale dell’Umbria

Nell’ambito delle attività del Centro di Studi Galeghi, domani, martedì 24 maggio, alle ore 18, al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, sarà presentato “L’ultimo libro di Emma Olsen” di Berta Dávila, tradotto dal galego da Marco Paone e pubblicato per i tipi di Aguaplano. L’incontro si svolgerà alla presenza dell’autrice, una delle voci più interessanti della narrativa iberica contemporanea, che dialogherà con il traduttore, Ginevra Amadio, Giovanni Dozzini e Marco Paone. Berta Dávila (Santiago de Compostela, 1987) ha pubblicato libri di poesia, di narrativa per l’infanzia, racconti e romanzi ed è vincitrice di numerosi premi tra cui il Premio della critica spagnola e di recente il Premio Xerais.

L’ultimo libro di Emma Olsen, il suo primo romanzo tradotto in italiano, è stato adattato come graphic novel per i disegni di Pablo Prado e in questa veste ha vinto il Premio Follas Novas nella categoria Banda deseñada 2020. Nel 2021 insieme a Carlos Meixide ha ideato e fondato la casa editrice indipendente Rodolfo e Priscila. Quando Emma Olsen, scrittrice di successo e Premio Pulitzer per la letteratura, torna nella sua casa d’infanzia a Faith, nel profondo Midwest, le restano pochi mesi di vita.

Il suo ultimo libro è l’occasione per chiudere i conti con la vertigine del passato, con le colpe, i silenzi e i tradimenti che affollano la sua memoria e che solo nella solitudine della scrittura possono trovare requie. Attorno a Emma Olsen, uno di quei personaggi letterari che si rivelano memorabili e immediatamente classici, si compone così un affresco di leggende di provincia, di esistenze minime e fragili, le cui ombre sfumano verso destini tragici o irrisolti nel solco di grandi autrici come Anne Sexton e Elizabeth Strout.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*