Estate stregata, peggiora il tempo, riecco la grandine crollo delle temperature

Estate stregata, peggiora il tempo, riecco la grandine crollo delle temperature

Estate stregata, peggiora il tempo, riecco la grandine crollo delle temperature  Quanta trepidazione, quanta emozione prima di un esame, di un evento importante, dal matrimonio ad una più semplice festa, quante paure per cosa diranno gli altri, quante ansie per voler ad ogni costo far bella figura: e così anche oggi la Natura è in attesa della pioggia con il timore che i colpi di vento possano spezzare i neonati ramoscelli figli di questa Primavera e inizio Estate così tanto inclementi da alternare di continuo caldo e siccità a fenomeni violenti; ma ancor più in apprensione sono i nostri sentimenti che, sballottati da un clima all’altro, sono alla disperata ricerca di quella serenità che ormai la fine Giugno si vorrebbe ci regalasse .

La parentesi anticiclonica di tempo abbastanza sicuro sta dunque per vivere un fragoroso crack: sul finire della settimana già da Venerdì è infatti atteso un nuovo rapido peggioramento del tempo, e fiera busserà alle nostre frontiere una perturbazione scandinava che avrà vita facile invadendo senza ostacoli e senza nemici l’Italia, portando scompiglio in un Paese persino abbandonato dalle promesse di quell’alta pressione delle Azzorre una volta amica.

L’aria fredda alimentata e sospinta dal fronte nord Europeo innescherà temporali di forte intensità, dapprima su tutto il Nord, poi in particolar modo sul Triveneto, Emilia Romagna e su tutte le regioni adriatiche centro-meridionali, dove si verificheranno fenomeni anche violenti, come grosse grandinate e trombe marine e costiere; i temporali scenderanno poi anche verso il Sud entro Sabatocon possibili nubifragi in Puglia, mentre Domenica attendiamo qualche timida schiarita ovunque.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*