Continua il maltempo, nelle prossime ore ritorna la pioggia, ecco dove

Continua il maltempo, nelle prossime ore ritorna la pioggia, ecco dove

Continua il maltempo, nelle prossime ore ritorna la pioggia, ecco dove

Cambia la circolazione generale atmosferica sull’Italia, ma non cambia purtroppo la sostanza. Il brutto tempo infatti, è ancora il protagonista in questo mese di Maggio davvero fortemente anomalo, contraddistinto da un MALTEMPO INFINITO e da un clima spesso simil-autunnale. Ora cessano le fredde correnti nord europee, sostituite da quelle più umide e fresche atlantiche. Proprio nel letto di queste nuove masse d’aria, viaggia una NUOVA PERTURBAZIONE che già nelle PROSSIME ORE porterà un generale peggioramento con il ritorno della PIOGGIA e di qualche temporaleECCO DOVE.

Nelle PROSSIME ORE il cielo tenderà a divenire molto nuvoloso o coperto su tutto il Nord Ovest dove potrà cadere qualche pioggia sul Piemonte occidentale, la valle d’Aosta fino ai rilievi lombardi con qualche fiocco di neve sopra i 1900-2000 m di quota. Sul resto del Nord si avrà tempo più asciutto ma con nubi in progressivo aumento, come in Toscana, fino al nord del lazio e della Sardegna. Nel pomeriggio un moderato peggioramento avanzerà ulteriormente verso la Sardegna bagnata da alcuni piovaschi sui settori Nord. Continuerà a piovere altresì sulle regioni del Nord Ovest in serata e dunque su Liguria, Piemonte, fino alla valle d’Aosta, Lombardia e le vallate del Trentino.

I fiocchi di neve cadranno sempre e solo a quote alte. Nel contempo arrivano un po’ di piogge sulla dorsale appenninica tosco emiliana e nelle conche del centro fra le Marche e l’Umbria. In serata il peggioramento si estenderà gradualmente a tutto il Nord fino alla Toscana, l’Umbria e le Marche ed i settori settentrionali della Sardegna e del Lazio. Le piogge si faranno intense sul Piemonte e zone del varesotto ma in particolare durante la notte successiva quando verrà coinvolta anche l’Emilia Romagna

Al Sud il Meteo si manterrà decisamente più tranquillo nonostante la presenza di una moderata variabilità, la quale, non sarà comunque in grado di provocare particolari effetti. Sulle regioni meridionali per altro, si registrerà un generale aumento delle temperature contrariamente al Nord dove la presenza delle nubi costringerà il clima a mantenere un atteggiamento ancora decisamente rigido per il periodo. In seguito, la formazione di un vortice di bassa pressione sull’Italia, aprirà la strada a l’ennesimo weekend perturbato per molte regioni del Paese.

Per maggiori dettagli sul tempo che farà fra Sabato e Domenica leggete qui …

Fonte. Ilmeteo.it

Commenta per primo

Rispondi