Tagli al Tpl, Cgil, Melasecche professionista dello scaricabarile

Congresso Cgil Umbria, Vincenzo Sgalla rieletto segretario generale

Tagli al Tpl, Cgil, Melasecche professionista dello scaricabarile

“L’assessore Melasecche si conferma un professionista dello scaricabarile: dare la colpa a chi c’era prima è una sua specialità. Ma questa vecchia tattica risulta francamente inaccettabile per le cittadine e i cittadini  della nostra regione e per i lavoratori del trasporto pubblico locale umbro”. Ad affermarlo, in riferimento ai tagli al trasporto pubblico locale, annunciati dall’assessore Enrico Melasecche, è il segretario generale della Cgil dell’Umbria Vincenzo Sgalla.

“Abbiamo una nuova giunta che governa con pieni poteri – continua Sgalla – trovare soluzioni per garantire il diritto alla mobilità è una sua responsabilità. Peraltro, i problemi che l’assessore denuncia sono noti da tempo, specie ai lavoratori e alle organizzazioni sindacali che li hanno affrontanti, non senza sacrifici e mobilitazioni, con le passate amministrazioni regionali. Lo stesso dovrà fare la nuova giunta, perché rifugiarsi in calcio d’angolo a partita appena iniziata non è un buon viatico per chi vuole governare una regione coma la nostra, che ha certamente bisogno di più e non meno servizi pubblici”, conclude il segretario Cgil.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*