Lugnano in Teverina: Comune presenta programma Maggio dei Libri

 
Chiama o scrivi in redazione


Lugnano in Teverina: Comune presenta programma Maggio dei Libri

Lugnano in Teverina: Comune presenta programma Maggio dei Libri

Sono quattro le iniziative programmata dal Comune di Lugnano in Teverina in occasione del Maggio dei Libri. Si tratta della Bibliopiazza, del #cimettolavoce, del Libro abitato e del Libro dell’infiorata. In una nota il Comune illustra le quattro attività:

Bibliopiazza – Con l’arrivo della bella stagione, le giornate sono tiepide e stare all’aria aperta è un vero piacere, oltre che una necessità, in questi tempi di pandemia. Così, per favorire la frequentazione della Biblioteca comunale e quindi la lettura, il Comune di Lugnano in Teverina ha ideato una mini biblioteca all’aperto, nella piccola piazza alberata che costeggia il corso e si affaccia, come una terrazza, sulla piazza centrale del borgo, dominata dalla chiesa Collegiata. E’ questa la Bibliopiazza, con tavoli, panche, sedie e soprattutto libri di 7 edizioni del Premio Letterario che potranno essere letti nella piazza rivolgendosi all’edicola adiacente.

Appena la situazione sanitaria lo permetterà, la Bibliopiazza sarà anche luogo e motore di cultura, con appuntamenti, presentazioni di libri, uno spazio per le recensioni e per le letture ad alta voce. E i suoi alberi “dedicati” ospiteranno messaggi e composizioni dei cittadini, che potranno appenderli sui rami, come frutti: L’albero della poesia, l’albero delle lettere, l’albero dei consigli di lettura. La bibliopiazza resterà attiva per tutta l’estate 2021.

#cimettolavoce, Letture Divine – Il borgo di Lugnano in Teverina celebra Dante con un collage di voci ( montate in audio, con immagini) che si legano – di terzina in terzina, alternandosi – nella lettura espressiva del Canto XXVI dell’Inferno e in particolare dei versi dedicati all’ultimo viaggio di Ulisse. Sulla base delle indicazioni tematiche suggerite dal Centro per il libro e la lettura, questo lavoro vocale – che è stato eseguito da un gruppo di lettori del laboratorio teatrale SpazioFabbricaLab – seguirà il filone tematico proposto dal verso dantesco Amor che nella mente mi ragiona, indissolubilmente legato all’intelletto, capace di elevare l’uomo, attraverso la curiosità, la conoscenza, la sete di cultura e il bisogno di interrogarsi su tutto ciò che in questo mondo accade.

Per questo il Comune di Lugnano in Tev. ha proposto, con il Coordinamento di Elisabetta Putini, curatrice del Premio Letterario Città di Lugnano e con il coinvolgimento dell’Unitre sezione di Lugnano in Teverina e del Laboratorio Teatrale SpazioFabbricaLab diretto da Cristina Caldani di Athanor Eventi, la lettura dei versi del Canto XXVI (culminanti nel celebre “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza” ) in forma corale.

“Voci dal libro abitato”– letture ad alta voce, proposta dal laboratorio tenuto da Associazione Ippocampo con una diretta Facebook dal gruppo facebook LibroAbitato. Appuntamento Lunedi 31 maggio ore 18,30 con il progetto “Il libro abitato” dei Comuni di Lugnano in Teverina e Montecchio Città che legge 2018/2019 finanziato dal Cepell.

Il Libro dell’Infiorata – La tradizione del Corpus Domini nel borgo di Lugnano, viene celebrata da tempo immemore con la classica Infiorata. L’emergenza Covid e le incertezze per la possibilità di realizzare le manifestazioni popolari ha spinto l’Amministrazione Comunale a creare una valida alternativa seppur in maniera ridotta per domenica 6 giugno 2021 giorno della ricorrenza religiosa. La Piazza di S.Maria verrà decorata con fiori e libri della Bibliopiazza e fotografata dall’altro per aderire all’iniziativa promossa dai Borghi più Belli d’Italia di unire la bellezza dei luoghi con la promozione della cultura e della lettura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*