Danza, 8 settembre 2019, complesso Sant’Anna Perugia con rassegna Corpi Uscenti |FOTOGALLERY

Danza 8 settembre complesso Sant’Anna Perugia rassegna Corpi Uscenti |FOTOGALLERY

Danza 8 settembre complesso Sant’Anna Perugia rassegna Corpi Uscenti

Termina l’edizione 2019 della rassegna CORPI USCENTI. Domenica 8 settembre è la giornata dedicata alle presentazioni dei lavori degli artisti in residenza creativa Sara Orselli, Riccardo Meneghini, Ilenia Romano e Daria Menichetti, dalle ore 20.30 in due diverse sale del Complesso Sant’Anna a Perugia.

Daria Menichetti presenta WALDEN (secondo studio/titolo provvisorio), ispirato all’omonimo libro di Henry David Thoreau (Walden ovvero vita nei boschi). Il lavoro esprime un diverso modo di vivere il tempo, un tempo dilatato dell’ascolto e del presente, dove nella lentezza emerge l’interiorità. Compagnia DES ÂMES, con Silvia Mai, Francesco Manenti e Daria Menichetti. Produzione DanceMe (Perypezye Urbane). 

Sara Orselli e Riccardo Meneghini portano sul palco la TRILOGIA “Still there within”“With You”“Alone” (solo-duo-solo). In “Still There within” (solo) forme come memorie si ripetono ostinatamente, diventando possibilità di trasformazione del vissuto. In “With You” (duo) i protagonisti si vogliono riflettere l’uno nell’altro con il desiderio di condividere gli stessi valori, ma guidati dall’impulso di sentirsi completi e realizzati solamente con l’altro. “Alone” (solo) è un viaggio d’introspezione nel quale la medicina alla sofferenza intrinseca alla vita stessa viene ritrovata dentro di noi. (Produzione della Compagnia Simona Bucci).
Ilenia Romano presenta “Argentea. Primo studio” (On Time#3), una delle tappe del progetto ON TIME che nasce da una personale necessità di mettere una lente d’ingrandimento sul Tempo. Una necessità che affonda le sue radici nel mio interesse verso diverse modalità compositive musicali così come nella pratica di arti marziali interne.

Interpreti: Irene Occhiato, Ilenia Romano, Sarah Aviaja Hammeken. (Col sostegno di Anghiari Dance Hub, Scenario Pubblico/CZD e con il sostegno residenziale dell’Associazione Sosta Palmizi).

Al termine delle presentazioni, gli operatori partner del progetto HOME sceglieranno l’artista al quale assegnare una residenza artistica nel proprio spazio creativo o Festival. Un’opportunità per i giovani artisti offerta dal Centro Creazione Coreografica perugino che ambisce, non solo a sostenere e ospitare i danzatori nel loro processo creativo, ma creare concrete occasioni di scambio e crescita professionale.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 ⁄ 6 =