Apmi Confapi Perugia, Valeria Cardinali è il nuovo direttore dell’associazione

 
Chiama o scrivi in redazione


Apmi Confapi Perugia, Valeria Cardinali è il nuovo direttore dell’associazione

Apmi Confapi Perugia sceglie la competenza e la serietà Donna. Valeria Cardinali è il nuovo direttore dell’associazione delle piccole e medie imprese manufatturiere private della provincia di Perugia.

Per meglio coadiuvare e finalizzare il lavoro di indirizzo del Consiglio Direttivo e del presidente Orsini l’associazione ha scelto una figura professionale che possa fornire risposte e dare fiducia agli associati, dialogare in modo costruttivo e determinato nei tavoli istituzionali, possa confrontarsi in maniera concreta e propositiva con il nazionale Confapi presente anche nei tavoli europei.

Avevamo bisogno di competenza, empatia, serietà e pragmatismo ed abbiamo deciso che una Donna era la giusta risposta per coniugare tutto.

Valeria Cardinali è cresciuta professionalmente nell’impresa privata dove, attraverso un  percorso di impegno e crescita ha ricoperto molti ruoli inclusi quelli di coordinamento fino ad arrivare alla vice presidenza; ha vissuto una lunga fase di impegno civile, politico ed istituzionale dove fino alla scorsa legislatura in senato ha fatto parte della commissione lavori pubblici, infrastrutture e comunicazioni, della commissione affari costituzionali e della commissione affari regionali.

A Valeria viene riconosciuta trasversalmente coerenza, preparazione nonché una buona dose di coraggio e ottimismo.

La scelta di Valeria come nostro nuovo direttore si colloca all’interno di un percorso di sensibilizzazione a sostegno e difesa delle donne; infatti proprio in questi giorni Apmi Confapi Perugia sta raccogliendo fondi per Il progetto “Safe” che porterà la regista Adele Tulli vincitrice di molti festival, a realizzare un film sulla violenza di genere in una nostra scuola del territorio.

Noi la ringraziamo di aver accettato il nostro invito.

Benvenuta Valeria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*