Alla Fiera dei Morti di Perugia c’è uno stand che vende cashmere Cuciniello, ma… 🔴 VIDEO



Alla Fiera dei Morti di Perugia c’è uno stand che vende cashmere Cuciniello, ma non è Brunello…

Alla Fiera dei Morti di Perugia, a Pian di Massiano, c’è uno stand che vende cashmere e si chiama “Cuciniello Cashmere”. Lo abbiamo appreso grazie a uno scatto fotografico di Claudio Mortini pubblicato su Sei di Perugia se…


di Morena Zingales


Nel post su Facebook chi rideva da un lato, chi commentava dall’altro e chi faceva qualche battutina. Alla fine spinti dalla curiosità siamo andati a verificare di persona. Armati di macchina fotografica e di ombrello, vista la pioggia battente, ci siamo recati sul posto.

E la scoperta è stata uno stand che vende veramente cashmere. C’è scritto sui tanti cartelli appesi “Cuciniello Cashmere”, 100% cashmere per un uomo e donna, prezzi che vanno da 30 a 50 euro. Dopo una breve indagine, abbiamo capito che si tratta di un vero negozio che di nome fa Cuciniello, ma non è Brunello.

La titolare è Rosanna Cuciniello, così come scritto nello striscione esposto.

Dell’attività c’è una pagina Facebook. Sono originari della provincia di Napoli e vendono anche cashmere, ma non sono parenti del nostro Cucinelli. Hanno un sito internet su Depop, un negozio su Ebay e diversi canali sui social, ma non hanno niente a che vedere con il Re di Solomeo.

Abbiamo anche comprato un capo. Un caldo maglioncino in cashmere (è scritto nell’etichetta 100%, Made in China) al prezzo di 30 euro. Nello scontrino rilasciato c’è scritto Cuciniello Cashmere Srls, con tanto di partita iva e cellulare.

Insomma un’azienda reale a tutti gli effetti che forse farà la sua fortuna, avendo il cognome (e una parte del nome), simile a quello dell’imprenditore umbro del cashmere: Brunello Cucinelli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*