Truffa ad Anziano di Narni Scalo: Due Stranieri Deferiti

Carabinieri di Narni Scalo Individuano e Denunciano Truffatori Ucraini per Inganno Telefonico a Prejudizio di Anziano Narnese

Truffa ad Anziano di Narni Scalo: Due Stranieri Deferiti

Truffa ad Anziano di Narni Scalo: Due Stranieri Deferiti

Narni Scalo (TR) – Due individui di nazionalità ucraina, residenti nella provincia di Brescia, sono stati deferiti in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Narni Scalo. L’accusa: truffa ai danni di un anziano residente, un uomo di 76 anni, cittadino di Narni Scalo. L’inganno è avvenuto tramite messaggi WhatsApp, con i truffatori che si sono spacciati per la figlia dell’anziano. I messaggi, redatti in modo da suscitare pietà e preoccupazione, chiedevano un bonifico urgente su una carta Postepay, citando difficoltà economiche.

L’anziano, mosso dalla buona fede e dal desiderio di aiutare la presunta figlia in difficoltà, ha immediatamente effettuato un bonifico di circa 2.000 Euro. Solo successivamente si è reso conto di essere caduto vittima di una truffa, e ha prontamente segnalato l’accaduto ai Carabinieri. In risposta alla denuncia, le forze dell’ordine hanno avviato un’indagine, analizzando i tabulati telefonici della vittima per risalire all’identità dei truffatori. Questi ultimi, al momento irreperibili, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Terni.

La truffa ai danni dell’anziano di Narni Scalo non è un caso isolato. Le autorità locali, consapevoli della vulnerabilità delle fasce deboli, hanno avviato una campagna di sensibilizzazione mirata alla prevenzione di reati simili. L’obiettivo è fornire agli anziani gli strumenti necessari per riconoscere e respingere tentativi di truffa come questo. Grazie alla partecipazione attiva della comunità e alla diffusione di informazioni, si spera di proteggere gli anziani dalla malvagità di coloro che cercano di approfittare della loro generosità e dell’età avanzata.

In un mondo dove le truffe telefoniche sono sempre più diffuse, è fondamentale che le autorità agiscano con determinazione per proteggere i cittadini più vulnerabili. I Carabinieri di Narni Scalo dimostrano con questa azione la loro prontezza nell’identificare e perseguire i responsabili di tali crimini, mentre la comunità si unisce nel promuovere la consapevolezza e la prevenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*