Tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale

 
Chiama o scrivi in redazione


Tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale

Tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale

Tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, sono questi i reati che i Carabinieri di Acquasarta hanno contestato a quattro cittadini albanesi, di età compresa tra i 45 ed i 21 anni, tutti residenti a Roma, due dei quali già noti alle Forze dell’ordine e che sono stati denunciati a piede libero.

I quattro stranieri, alle 21 circa, sono stati sorpresi dal proprietario di un appartamento di Acquasparta mentre tentavano di entrare nella sua abitazione forzando una portafinestra. Scoperti sono scappati a gambe levate. Le ricerche hanno ai carabinieri di intercettare i quattro, attorno alla 1, in via Marconi sempre ad Acquasparta a bordo di una Renault Megane Scenic e di una di una Fiat Punto.

  • I fuggitivi, a bordo delle due vetture, alla vista dei carabinieri hanno tentato nuovamente la fuga, ma sono stati definitivamente bloccati dopo un breve inseguimento.

Bloccarli, in ogni caso, non è stato affatto facile, hanno opposto una strenua resistenza.

La perquisizioni personale e veicolare permettevano di rinvenire numerosi attrezzi atti allo scasso ed altro materiale probatorio, tutto posto sotto sequestro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*