Temporale in Umbria, incidenti e disagi alla circolazione in tutta la provincia

Temporale in Umbria, incidenti e disagi alla circolazione in tutta la provincia

Temporale in Umbria, incidenti e disagi alla circolazione in tutta la provincia PERUGIA – Il temporale di oggi pomeriggio che si è abbattuto in tutta l’Umbria ha causato disagi alla circolazione stradale in diverse zone della città e della provincia di Perugia. «Nulla di grave, situazione sotto controllo» – ha detto la Polizia stradale di Perugia.

«Gli incidenti non sono mancati – è quanto riferisce la Polizia Municipale del capoluogo – ci sono grosse quantità di acqua, alcune strade allagate e piante cadute. Grazie anche all’intervento dei vigili del fuoco la situazione piano piano tornerà alla normalità». Diversi incidenti, uno in via Mario Angeloni  (dove è stato investito un pedone) uno verso Montebello, nei pressi dello stadio, e uno a Colonnetta.

«Tanti interventi a causa maltempo in tutta la provincia, dalla zona di Perugia a Tavernelle, Mantignana e zona Assisi». E quanto riferisce la sala operativa dei vigili del fuoco di Perugia.

A Bastia Umbra una persona è stata portata in salvo dopo essere rimasta bloccata con l’auto nel sottopasso nei pressi del KiClub. Non ha riportato ferite e sta bene. La situazione al momento è comunque sotto controllo e non si sono verificati situazioni di grave entità.

LEGGI ANCHE: Allerta meteo, piogge e temporali ovunque per tutta la settimana

Per quanto riguarda le previsioni meteo: «Domani, mercoledì 9 maggio, ancora una giornata che partirà con prevalenza di sole poi però, dalla tarda mattinata assisteremo nuovamente allo sviluppo di nubi cumuliformi, stavolta più generalizzato, con locali rovesci ed isolati temporali possibili su tutta l’Umbria. E’ il bollettino Umbria Meteo. Temperature massime in lieve calo. Giovedì 10 maggio più nubi al mattino e più rovesci e temporali nel pomeriggio, localmente anche intensi, possibili un po’ su tutta la regione. Temperature massime in ulteriore calo. Venti deboli sud occidentali. Venerdì 11 maggio instabilità atmosferica pomeridiana in temporanea attenuazione con locali rovesci ed isolati temporali pomeridiani più probabili a ridosso dell’Appennino. Temperature in lieve aumento. Durante il prossimo fine settimana infine, confermato l’Arrivo sul bacino centrale del mar Mediterraneo, proveniente da Inghilterra e Francia, di un più corposo impulso di aria fresca ed instabile nord atlantica con probabile formazione di un centro depressionario sopra l’Italia che interesserà con nubi e precipitazioni, spesso a carattere di rovescio, un po’ tutte le regioni italiane per più giorni con un moderato calo delle temperature». (MZ)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*