Tamponi veloci, al via la sperimentazione con nuovo macchinario

 
Chiama o scrivi in redazione


Tamponi veloci, al via la sperimentazione con nuovo macchinario

L’Umbria insieme allo Spallanzani di Roma ha avviato la sperimentazione del macchinario in grado di analizzarne da solo oltre 20 mila tamponi anti covid alla settimana, 120 tamponi analizzati ogni ora. Lo riporta oggi il Corriere dell’Umbria in un articolo a firma di Alessandro Antonini.

E’ arrivato venerdì al laboratorio di microbiologia dell’ospedale di Perugia. Sono stati effettuati ieri i primi 100 test di prova, sotto la guida della professoressa Antonella Mencacci.

Il sistema Lumipulse G1200, di marca giapponese, la Fujirebio Italia, sarà in prova gratuita per tre mesi, ed è comprensivo di tre kit con calibratori e controlli, del valore complessivo di 100 mila euro più Iva. La società fornitrice ha assicurato la consegna, l’installazione il collaudo del macchinario e all’istruzione del personale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*