Tamponi e test a tappeto a Giove, risultati la prossima settimana

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, la situazione a Giove, comune zona rossa, 32 positivi

Tamponi e test a tappeto a Giove, risultati la prossima settimana

Tamponi a tappeto nella zona rossa di Giove. Ieri mattina, è stata eseguita l’ultima tranche degli oltre 900 prelievi effettuati su richiesta dalla Direzione Sanitaria per identificare eventuali asintomatici fra la popolazione. I risultati sono attesi nei prossimi due, tre giorni,e da quello che emergerà Regione e Protezione Civile capiranno come muoversi verso la Fase 2. Il quadro sanitario a Giove sembra evolvere positivamente.

“La situazione relativa ai circa 450 tamponi prelevati è quella riportata nella tabella sottostante che presenta ad oggi un notevole aumento delle guarigioni e nessun ulteriore caso positivo”. Lo scrive il sindaco di Giove, Alvaro Parca. Va inoltre considerato che due dei casi positivi non sono attribuibili a Giove, il che ne ridurrebbe il numero a 19. Ai tamponi vanno inoltre aggiunti gli oltre 900 test effettuati fino ad oggi che hanno lo scopo di rilevare quante persone siano entrate in contatto con il virus; a queste sono stati prelevati tamponi per verificare se il virus sia ancora attivo. I risultati di questi tamponi dovrebbero esserci comunicati entro lunedì e saranno determinanti per le decisioni di ASL e Regione sulla zona rossa. Tra tamponi e test, quindi, si sono sottoposte volontariamente ad esame circa 1.350 persone, equivalenti a circa il 90% del corpo elettorale di Giove. Lo ritengo – ha concluso – un risultato eccellente che testimonia il grande senso civico e la responsabilità della nostra gente!”



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*