Stacca a morsi l’orecchio alla ex in un locale per scambisti, a processo

Stacca a morso l'orecchio alla ex, si va a processo il prossimo novembre

Stacca a morsi l’orecchio alla ex in un locale per scambisti, a processo

Sarà processo con rito abbreviato per il macellaio 33enne che nel novembre 2018 staccò con un morso l’orecchio della ex compagna 37enne. Il tutto avvenne durante una lite in un locale per scambisti a Riccione.

Processo e interrogatorio saranno il prossimo 27 novembre. La decisione è arrivata ieri mattina. Il giudice per l’udienza unica ha accolto la richiesta fatta dall’avvocato che difende l’uomo. La notizia è riportata sul Corriere dell’Umbria di Oggi.

Il macellaio deve rispondere del reato di lesioni personali gravissime, poiché il morso ha provocato uno sfregio permanente. L’aggressione sarebbe scoppiata mentre i due erano in una vasca idromassaggio del club privato.

La gelosia di lui avrebbe scatenato la lite violenta tra i due. Da lì il morso all’orecchio fino alla corsa in ospedale, dove la donna è stata medicata e poi sottoposta a intervento chirurgico per la costruzione del padiglione auricolare. Operazione è avvenuta all’ospedale di Assisi.

Rassegna stampa

Commenta per primo

Rispondi