Schianto a Toano, muore la donna di 56 anni, non gravi gli altri due

Schianto a Toano, muore la donna di 56 anni, non gravi gli altri due

Schianto a Toano, muore la donna di 56 anni, non gravi gli altri due

TERNI – E’ deceduta alle ore 22.45 di ieri (venerdì 30 marzo), durante il ricovero nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Terni, la donna rimasta gravemente ferita nell’incidente stradale verificatosi intorno alle 19.30 della stessa sera sul viadotto di Toano sulla statale a Terni. La donna (T.F.), nata a Terni e residente in una frazione del comune di Terni, aveva 56 anni. Il violento impatto le aveva causato un serio politrauma con un importante interessamento del torace che ha determinato uno shock emorragico. Ora la salma è nell’obitorio dell’ospedale di Terni, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Inutili e disperati i tentativi dei medici dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni. Una scena apocalittica si era presentata ai soccorritori. Il primo scontro frontale era stato fra la Lancia Y condotta dalla donna, che procedeva in direzione Spoleto, e una Infinity Q50 diretta verso Terni. La piccola Lancia era rimasta letteralmente distrutta dall’incidente. Il terzo mezzo coinvolto nell’incidente è una Nissan Qashqai.

Le condizioni della donna erano apparse subito gravissime ai soccorritori. La donna è stata trasportata in codice rosso al Santa Maria dove le sono state subito diagnosticate diverse ferite e fratture nel corpo. Inutili i tentativi dei medici di strapparla alla morte. Le altre due persone coinvolte, che erano a bordo delle altre autovetture coinvolte, hanno riportato lesioni meno significative: nessuno di loro è in pericolo di vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*