Schianto a Calzolaro, muoiono due fratelli, erano sempre insieme

 
Chiama o scrivi in redazione


Schianto a Calzolaro, muoiono due fratelli, erano sempre insieme

Erano sempre insieme. Le due vittime dell’incidente avvenuto ieri a Calzolaro, frazione del comune di Umbertide, erano fratelli. Sandro e Remo Biadetti, entrambi celibi, residenti a Cornetto rispettivamente di 68 e 66 anni sono morti in un terribile schianto, avvenuto ieri, lungo la strada Cortonese, all’altezza del campo sportivo locale.

Nello scontro è rimasto ferito gravemente un uomo di 64 anni residente in zona, trasportato dai sanitari del 118 in codice rosso all’ospedale di Città di Castello. Per cause in corso di accertamento due vetture si sono scontrate frontalmente: la Fiat Panda a bordo della quale c’erano i due fratelli e una Fiat Multipla condotta dal sessantaquattrenne.

Secondo una prima ricostruzione il conducente della Multipla potrebbe aver perso il controllo della vettura, forse a causa di un malore, scontrandosi con la Fiat Panda con a bordo i due fratelli.

Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello e gli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due fratelli. Gli agenti della polizia municipale di Umbertide hanno effettuato i rilievi e i carabinieri hanno messo in sicurezza la viabilità.

E’ arrivato il cordoglio del sindaco Luciano Bacchetta e della giunta municipale per la tragica scomparsa: “Ci stringiamo attorno alle famiglie e alla comunità locale dove i due fratelli abitavano ed erano conosciuti ed apprezzati da tutti. Una tragica notizia che getta nello sconforto e dolore la famiglia, i parenti e gli amici: a tutti loro giungano le nostre più sentite condoglianze”.

1 Trackback / Pingback

  1. Incidente Calzolaro, morte due fratelli, indagine per omicidio stradale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*