Scalette vietate, prorogata al 3 dicembre l’ordinanza del sindaco di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Scalette vietate, prorogata al 3 dicembre l'ordinanza del sindaco di Perugia

Scalette vietate, prorogata al 3 dicembre l’ordinanza del sindaco di Perugia

Ordinanza del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, prorogata fino al 3 dicembre. Il centro storico della città continuerà ad essere transennato con la chiusura della scalinata della Cattedrale di San Lorenzo, sia nella parte che affaccia su piazza IV Novembre, che su piazza Danti, lasciando libero accesso alla cattedrale, nonché delle Logge di Braccio e della scalinata di Palazzo dei Priori, lasciando libero accesso alla sala dei Notari e alla sala della Vaccara. È stata infatti emanata nella giornata di sabato 21 novembre l’ordinanza sindacale n. 2037, che aggiorna la precedente del 12 novembre, che stabiliva la chiusura fino a domenica 22 novembre.

Continuano i controlli per far rispettare le disposizioni anti covid-19. Due sole sanzioni su 276 persone controllate in tutta la provincia di Perugia e 65 gli esercenti controllati.

I controlli speciali della Protezione civile in centro storico e nei parchi della città saranno predisposti anche oggi e i volontari della protezione civile supporteranno la polizia locale, carabinieri, polizia di stato e guardia di finanza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*