Ruba 7 bottiglie di alcolici e 5 rasoi elettrici, arrestato 44enne di Terni

Terni, arrestato per spaccio, aveva con sé un grammo di cocaina. L’uomo stava cedendo due dosi ad un uomo italiano

Ruba 7 bottiglie di alcolici e 5 rasoi elettrici, arrestato 44enne di Terni

Pensa di fare il furbo in un supermercato e in un negozio, ma i Carabinieri lo arrestano. Così è finita per un uomo di Terni, già noto alle autorità locali. Sorpreso dai militari all’esterno dei negozi di via del Rivo, il 44enne umbro aveva con se 7 bottiglie di bevande alcoliche e 5 rasoi elettrici. Insospettiti, gli uomini del 112 lo hanno fermato chiedendogli gli scontrini come prova d’acquisto dei prodotti.


di Bruna Almeida Paroni


Secondo quanto appreso, una volta finiti i controlli gli uomini del Comando Carabinieri di Terni lo hanno arrestato e condotto a casa. Il ladro è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del processo in direttissima.

Sempre nel ternano, i militari di Orvieto hanno arrestato un giovane orvietano, anch’egli già noto alle Forze dell’ordine, perché in possesso di quattro petardi, privi di etichettatura e che sarebbero stati fabbricati artigianalmente. Oltre ai petardi, il 22enne era in possesso di quasi 2 grammi di marijuana.

A causa dei ritrovamenti, i militari hanno proceduto così al ritiro della patente di guida, sottoponendo a sequestro i petardi e la droga ritrovati in macchina.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri guidati dal Capitano Giuseppe Viviano, una donna rumena residente a Roma in un campo rom in zona Tiburtina, è stata arrestata per furto con destrezza, ovvero, quando chi commette il reato si approfitta della disattenzione della vittima.

Il tutto sarebbe successo alle 16 di ieri, giovedì 25 novembre. La 31enne è stata accusata di aver rubato ad un uomo la fede nuziale. Il furto sarebbe successo mentre vittima e scippatrice contrattavano il prezzo per un ipotetico rapporto sessuale.

All’accusa di furto si è aggiunta anche l’inosservanza del foglio di via, una volta che alla ladra era già stato emesso il divieto di ritorno nel Comune di Orvieto lo scorso agosto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*