Ragazzo di 30anni trovato morto, ipotesi overdose, salvato l’amico

 
Chiama o scrivi in redazione


Ragazzo di 30anni trovato morto, ipotesi overdose, salvato l'amico

Ragazzo di 30anni trovato morto, ipotesi overdose, salvato l’amico

Un operaio 30enne di origini indiane è stato trovato morto sabato mattina dai Carabinieri, nella sua abitazione a Pantalla di Todi. A dare l’allarme altri connazionali conviventi del 30enne che divideva l’abitazione con loro. Il compagno di stanza del deceduto, un 25enne, è stato salvato dal personale del 118 da una presunta overdose.

© Protetto da Copyright DMCA

Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Todi e la Procura di Spoleto, competente per territorio. La causa della morte al momento sarebbe quella di overdose dopo l’assunzione di sostanze stupefacenti. E’ stata disposta l’autopsia sul corpo del giovane deceduto. Le indagini sono in corso. I carabinieri stanno ricostruendo la rete di contatti per arrivare a chi ha venduto la dose ai due giovani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*