Presunta overdose, resta ricoverato il 40enne soccorso ieri a Fontivegge

Presunta overdose, resta ricoverato il 40enne soccorso ieri a Fontivegge

Presunta overdose, resta ricoverato il 40enne soccorso ieri a Fontivegge

Resta ricoverato nel reparto di rianimazione l’uomo di quarant’anni che nel pomeriggio di lunedì era stato soccorso dagli operatori del 118 per una presunta overdose. Trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Maria della Misericordia l’uomo era stato intubato e poi trasferito appunto alla rianimazione. Le sue condizioni sono stabili. I sanitari continuano nel monitoraggio dei parametri vitali per verificare danni di natura neurologica. La prognosi è riservata.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
7 × 16 =