Panico nella notte, aggredisce passante con palo di ferro, arrestato [FOTO VIDEO]

Panico nella notte, aggredisce passante con palo di ferro, arrestato

Panico nella notte, aggredisce passante con palo di ferro, arrestato

I carabinieri di Ponte San Giovanni hanno arrestato, con l’accusa di rapina aggravata, un ragazzo di 19 anni, già noto alle cronache locali. Il giovane è stato ammanettato, non senza fatica, subito dopo che un abitante della zona di Ponte San Giovanni aveva avvisato l’arma in quanto c’era un uomo che, con un tubo di ferro, correva dietro ad un altro attorno ad un’auto, minacciandolo.

Il malvivente, dapprima gli aveva rubato un telefono cellulare e 50 euro, ma non soddisfatto era tornato alla carica chiedendo al malcapitato altri 500 euro.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri, già impegnati in controlli sul territorio a causa della scomparsa di quel sedicenne ponteggiano (poi rirtrovato), che in men che non si dica hanno neutralizzato questa persona “sdraiandola” letteralmente sull’asfalto in via Manzoni.

Il bastone in ferro è stato sequestrato a fini probatori, mentre la refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima, che, fortunatamente, non ha riportato alcuna lesione. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Capanne, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria inquirente.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 − 28 =