GIOVANE UCCISO: DUE INDAGATI, OGGI AUTOPSIA VITTIMA

(UJ.com3.0) PERUGIA – Due indagati ci sono nell’inchiesta per l’omicidio di Alessandro Polizzi, il 24enne ucciso lunedì scorso a Perugia. Emerge dall’avviso con cui è stato fissato per oggi l’esame autoptico sul corpo del ragazzo. Potrebbe comunque trattarsi di un atto dovuto in vista dell’autopsia. Gli indagati sarebbero l’ex fidanzato di Julia Tosti e il padre del giovane. A loro carico verrebbero ipotizzati i reati di omicidio e tentato omicidio. Non è chiaro quali elementi siano al centro dell’indagine della polizia. La casa della famiglia dell’ex fidanzato di Julia è stata a lungo perquisita dalla polizia scientifica.

Nell’avviso dal quale emerge che l’ex fidanzato di Julia Tosti e il padre del giovane sono indagati per l’omicidio di Alessandro Polizzi ci sono, dunque, solo i titoli di reato. Nell’atto non vengono quindi delineati nel dettaglio gli addebiti loro contestati e gli eventuali ruoli nella vicenda. L’ex fidanzato della Tosti, quando è stato compiuto l’omicidio, era ricoverato nell’ospedale di Perugia in seguito a una rissa nei giorni precedenti. Gli investigatori stanno però valutando se possa avere lasciato per qualche ora la struttura sanitaria proprio la notte del delitto. La squadra mobile di Perugia, che sta indagando, ha seguito da subito la pista della gelosia senza tralasciare altre ipotesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*