Omicidio Fontivegge, 15 anni per morte di Mohamed Wertani

Pusher ucciso a Fontivegge, atteso il rinvio a giudizio

Omicidio Fontivegge, 15 anni per morte di Mohamed Wertani

Quindici anni di carcere per l’omicidio del 33enne Mohamed Wertani. Il gup del tribunale di Perugia ha emesso la sentenza a carico di S.Z., 29 anni, per il delitto avvenuto  nel parcheggio davanti al centro di smistamento delle Poste tra Fontivegge e Case Bruciate, il 23 settembre 2018

Il pm Mario Formisano aveva chiesto una condanna a 16 anni al termine della requisitoria.

I fatti: La vittima e un amico si erano presentati sotto casa dell’arrestato per acquistare la droga che al momento non aveva. Era in casa con la moglie e i tre figli. Sotto la sua abitazione hanno gridato più volte di scendere con la droga. Il 29enne alla fine è arrivato con un coltello da 28 centimetri e ha ucciso Wertani. L’arma è stata trovata dietro una cabina telefonica di via della Pescara,

L’arrestato dopo l’uccisione del connazionale si era allontanato facendo perdere le proprie tracce e poi rintracciato dalla squadra mobile in un appartamento di un connazionale in via della Pescara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*