Muore di Covid a 44 anni Simone Caputo, giovane sbandieratore di Narni

 
Chiama o scrivi in redazione


Muore di Covid a 44 anni Simone Caputo, giovane sbandieratore di Narni

Stefano Caputo, sbandieratore di 44 anni di Narni, è morto di Covid-19. Faceva parte degli sbandieratori narnesi ed è morto ieri pomeriggio all’ospedale Santa Maria di Terni, dopo due settimane di agonia, presso il reparto di Terapia intensiva. Anche il sindaco Francesco De Rebotti ha saluta Stefano, condividendo lo stato del Gruppo Sbandieratori e commentando: «Ciao giovane leone…». «Per noi eri “S”, Simone e Sbandieratore. – scrivono il suoi amici – “Tre otto campanelle lancio ed inchino”. Oggi ci inchiniamo a te che hai combattuto questo odioso male fino all’ultimo respiro. Ora stai in quel luogo che chiamiamo il paradiso delle Bandiere, il posto della Meraviglia. Saluta gli altri e proteggi i tuoi cari!»

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*