Movida violenta a Terni, 35enne finisce in ospedale dopo un pugno

 
Chiama o scrivi in redazione


mde

Movida violenta a Terni, 35enne finisce in ospedale dopo un pugno

L’uomo di 35 anni che sabato sera è stato colpito con un pugno da un suo coetaneo lungo le vie della movida a Terni, ha riportato un trauma cranico commotivo. Il 35enne ha battuto con violenza la testa sul selciato, dopo essere caduto a terra. Il fatto è accaduto all’improvviso, intorno alle 21, tra via del Leone e via Cavour. L’uomo è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso, ma le sue condizioni al momento non sono gravi. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra volante della Questura e gli operatori del 118. L’aggressore è stato identificato dalla polizia. Sono state raccolte anche le testimonianze delle persone presenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*