Meningite a Umbertide, è scattata la profilassi su 230 persone

Colpito da meningite virale, in isolamento all'ospedale di Terni

Meningite a Umbertide, è scattata la profilassi su 230 persone

E’ scattata la profilassi per 230 persone tra bambini e personale scolastico dopo che una bidella, in forza alla scuola elementare G. di Vittorio di Umbertide e i plessi delle frazioni di Montecastelli e Verna, ha contratto la meningite. La donna, italiana, è attualmente ricoverata in prognosi riservata ed in terapia intensiva all’ospedale di Città di Castello.

Immediata è scattata la macchina della profilassi, con la Asl, il Comune, l’ufficio scolastico e la dirigenza dei plessi interessati al lavoro. L’operatrice scolastica è stata ricoverata venerdì scorso.

Ieri mattina è scattato un piano di intervento, che ha previsto la comunicazione della necessità della profilassi antibiotica alle famiglie dei bambini che frequentano le scuole interessate.

 

Commenta per primo

Rispondi