Lo scambia per un buttafuori e gli dà una coltellata, accade a Terni

 
Chiama o scrivi in redazione


Lo scambia per un buttafuori e gli dà una coltellata, accade a Terni

Lo scambia per un buttafuori e gli dà una coltellata, accade a Terni

Nella tarda serata del 27 settembre, la Volante è intervenuta presso un bar di Terni dove un cliente era stato accoltellato da un altro avventore, nel frattempo datosi alla fuga.

L’aggressore, un 33enne  sudamericano, era entrato nel bar privo di mascherina continuando a non indossarla nonostante i ripetuti inviti della cassiera, che, ad un certo punto, si era vista costretta ad invitarlo ad uscire dal locale.

Nel corso della discussione un altro cliente, ignaro di quanto stesse accadendo, è entrato nel  bar e si è diretto alla cassa per fare lo scontrino. Purtroppo per lui si è avvicinato al sudamericano che, credendo fosse il “buttafuori” del locale, prima lo ha sbattuto contro il muro e subito lo ha accoltellato al collo.

Il ferito ha cominciato a sanguinare, pur avendo riportato una ferita superficiale, mentre il suo aggressore è stato trascinato all’esterno del locale da una donna, e subito dopo è scappato.

La Squadra Volante, visionate le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza del bar, ha riconosciuto   l’aggressore. Il sudamericano era stato denunciato nell’estate 2019 quando, per motivi di gelosia, aveva affrontato un uomo colpendolo con una  mazza da baseball.

I poliziotti sono andati a prenderlo a casa, aveva ancora il coltello con sé. Per lui è scattata la denuncia e piede libero, per reato di lesioni aggravate e porto illegale di coltello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*