Litiga con una persona e prende a calci il proprio cane, la polizia lo denuncia

Litiga con una persona e prende a calci il proprio cane, la polizia lo denuncia

Litiga con una persona e prende a calci il proprio cane, la polizia lo denuncia

Un 48enne, incensurato di Bastia Umbra, è stato denunciato dalla polizia di Stato – commissariato di Assisi diretto dal vicequestore aggiunto, Francesca Domenica di Luca – per il reato di maltrattamento animali. L’uomo, venuto a lite verbale con un avventore di un bar del Bastiolo, ha inspiegabilmente preso ripetutamente a calci il proprio cane.

La segnalazione, per questa insensata e feroce azione è scattata immediatamente, gli agenti della volante sono arrivati subito nei pressi del bar dove era accaduto il fatto.

I poliziotti hanno controllato le immagini registrate dalle telecamere di video sorveglianza e proprio grazie al videotape è stato possibile risalire al proprietario della povera bestiolina.

Al termine delle attività di rito il 48 enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di maltrattamento di animali.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 × 3 =