Ladro morto era un basista, venne arrestato nel 2014 dalla squadra di Marco Chiacchiera

Ladro morto era un basista, venne arrestato nel 2014

Ladro morto era un basista, venne arrestato nel 2014 dalla squadra di Marco Chiacchiera Eduart Kozi, l’albanese trovato morto giovedì mattina a poche centinaia di metri dalla tabaccheria dove è avvenuto il furto era un vero e proprio esperto in assalti in serie. L’uomo nel 2014 era stato bloccato assieme ad altri tre complici dagli investigatori della squadra mobile, allora guidati da Marco Chiacchiera, perché considerato uno dei registi di una banda che aveva messo a segno almeno sessanta furti tra ottobre e novembre.

Furono derubati abitazioni nella zona dei Ponti, Deruta, Collestrada, Torgiano, Resina, Pierantonio, Umbertide, Montone e Città di Castello, ma anche fuori regione in Toscana e Marche. Kozi venne arrestato nel 2014 poco prima di Natale con l’operazione “Merry Christmas”. I furti, le modalità e tempi molto simili a quelli scoperti la settimana scorsa.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*