Ispettore di Polizia Penitenziaria ferito da detenuto, il sindacato denuncia

 
Chiama o scrivi in redazione


Ispettore di Polizia Penitenziaria ferito da detenuto, il sindacato denuncia
polizia penitenziaria

Ispettore di Polizia Penitenziaria ferito da detenuto, il sindacato denuncia

“Continuiamo a pagare sulla nostra pelle i disservizi del sistema”.Ancora una volta, questa OO.SS. è costretta ad intervenire su vicende che si sperava non accadessero più. Si tratta dell’ennesima aggressione nel carcere di Perugia, a dimostrazione del fatto che è sempre e solo la Polizia Penitenziaria a pagare, anche a prezzo della propria incolumità personale.

Turni massacranti, 16 ore continuative di lavoro per mancanza di personale, è ora di dire BASTA!!!!!! A denunciare l’episodio è il V. Segretario Regionale del Sindacato O.S.A.P.P. Angelo Romagnoli. Un detenuto extracomunitario, ristretto presso il reparto penale dell’istituto Perugino, ha aggredito nella giornata di ieri, sabato 3 agosto, un Ispettore di Polizia Penitenziaria, procurandogli contusioni varie e una frattura al piede con prognosi di 30 giorni riscontrata dal P.S. della città.

Solo il pronto intervento di altro personale in servizio ha evitato ben più gravi conseguenze. La Segreteria Regionale O.S.A.P.P. augura al collega coinvolto nell’aggressione una pronta guarigione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*