Incidente a Magione, ferita ragazza, conducente inveisce contro carabinieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente a Magione, ferita ragazza, conducente inveisce contro carabinieri

di Luigina Miccio
Incidente nel pomeriggio di domenica 18 aprile 2021, in pieno centro storico a Magione. Una Bmw, ad una prima ricostruzione dei fatti, ma le dinamiche dell’incidente sono al vaglio delle forze dell’ordine, avrebbe sorpassato una vettura. Il tutto si è verificato intorno alle ore 17, poco prima della curva del rettilineo di corso Marchesi. L’auto era proveniente dal lago e diretta verso Perugia.

Il conducente del mezzo avrebbe perso il controllo andando a urtare violentemente un muretto addossato al palazzo della biblioteca comunale provocando la rottura della tubatura del gas metano. All’interno della vettura, oltre al conducente, si trovavano un altro ragazzo e una ragazza che nell’urto ha riportato delle ferite.

Sul posto è intervenuto il 118  che ha condotto la ragazza in ospedale, i vigili del fuoco per valutare il danno alla conduttura e i carabinieri. Il ragazzo, proprio alla vista delle forze dell’ordine, ha iniziato a inveire con comportamenti così agitati che hanno costretto i carabinieri a portarlo in caserma.

Nello stesso posto questa mattina si era verificato un altro incidente. Una vettura, a causa di un malore del conducente, è andata a sbattere contro la saracinesca di un negozio. In ambedue i casi, pur essendosi verificati i orari in cui stava girando parecchia gente, non sono state coinvolte altre persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*