Incendio nella notte al convento di Montescosso, ancora da accertare cause

Ad allentare i vigili del fuoco sono stati alcuni abitanti della zona

Incendio nella notte al convento di Montescosso, ancora da accertare cause

Sono ancora da accertare le cause dell’incendio che ha distrutto parzialmente un deposito del convento di Montescosso, località di Perugia. E’ successo ieri sera tra le ventuno e le ventidue nell’edifico distaccato. A prendere a fuoco un capannone non lontano dalla chiesa del convento.

L’intervento dei vigili del fuoco ha impedito che l’incendio potesse propagarsi anche alla canonica. All’interno del capanno si trovava anche una cella frigorifera, vari generi alimentari, abiti e altri oggetti destinati ad opere benefiche. Le fiamme hanno attaccato anche il tetto che poi crollato.

Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia Madonna Alta che hanno concluso le operazioni verso le due di notte. Ad allentare i vigili del fuoco sono stati alcuni abitanti della zona.

Leggi anche: Incendio al convento di Montescosso, numerosi vigili del fuoco sul posto | Foto e video

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*