Imbrattato con vernice spray nella notte Palazzo Cesarei a Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Palazzo Cesaris imbrattato

Imbrattato con vernice spray nella notte Palazzo Cesarei a Perugia

Il Palazzo Cesarei di Perugia, del 1500, facciata ristrutturata da poco, bene tutelato dalla sovrintendenza, è stato imbrattato con della vernice spray nera. Questo è un atto vandalismo da un lato e dall’altro è il risultato dell’abuso di alcol e droghe. E’ accaduto nel corso della notte a Perugia, tra sabato e domenica, tra piazza Michelotti e Porta Sole. A darne comunicazione è l’avvocato Michele Maria Gambini che ha provveduto a fare denuncia, per danneggiamento aggravato contro ignoti, recandosi dai carabinieri di Perugia.

“La facciata dell’immobile è stata rifatta di recente – ha detto l’avvocato -, sotto la tutela e le indicazioni della soprintendenza di Perugia in ragione dello status giuridico del palazzo. Nel corso della notte tra sabato e domenica – riferisce Gambini – ignoti hanno imbrattato con due distinte scritte indecifrabili, fatte o con un pennello o una vernice spray, la facciata principale del palazzo in Piazza Michelotti. Una delle scritte è di dimensioni evidenti ed è a ridosso del piccolo arco, mentre l’altra sempre, molto ampia, ma meno scura si trova più vicino al portone principale del palazzo, al civico 5. Il danno – precisa l’avvocato – è particolarmente rilevante anche in ragione del fatto che per ripulire e ritinteggiare dovremmo notificare l’accaduto alla soprintendenza”.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*