I funerali dell’imam di Perugia, Mohamed Abdel Qader

 
Chiama o scrivi in redazione


I funerali dell’imam di Perugia, Mohamed Abdel Qader

Una cerimonia ristretta a causa delle normative anti Covid. Celebrati a Perugia i funerali di Mohamed Abdel Qader, imam di Perugia Visita il sitoe Colle Val d’Elsa. La cerimonia si è svolta all’aperto nella giornata di mercoledì a Perugia e ha visto la presenza di pochissime persone, così come d’accordo con la famiglia.

© Protetto da Copyright DMCA

Mohamed Abdel Qader è morto nell’ospedale cittadino dopo aver contratto il Covid. Una figura importante, non solo per la comunità musulmana locale. Abdel Qader è stato infatti un difensore del dialogo interreligioso e interculturale, insieme al cardinale Gualtiero Bassetti, presente alla cerimonia, insieme al sindaco di Perugia, Andrea Romizi, alla Presidente della Regione, Donatella Tesei, oltre agli ufficiali delle Forze dell’Ordine e fratelli della comunità musulmana.

“Ringraziamo tutte le autorità civili, religiose, le istituzioni e tutti gli amici per i messaggi di vicinanza e cordoglio. La sua opera di testimonianza, di conciliazione, di fratellanza, di pace e di profondo bene, rimarrà a lungo nei ricordi di tutti noi. Scrive l’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia. Preghiamo che il nostro caro Abu Sumaya venga chiamato da Allah con le Sue parole: “O anima ormai acquietata, torna al tuo Signore soddisfatta e accettata; entra tra i Miei servi, entra nel Mio Paradiso.”



Video di Massimo Pompei

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*