Fine settimana movimentato per i Carabinieri della Provincia di Terni

 
Chiama o scrivi in redazione


Fine settimana movimentato per i Carabinieri della Provincia di Terni

Fine settimana movimentato per i Carabinieri della Provincia di Terni, complici il clima primaverile e l’allentamento delle misure anti-Covid in molti hanno approfittato per affollare le vie cittadine, i parchi e gli esercizi pubblici, pertanto serrati sono stati i controlli per vigilare sul rispetto della disciplina anti assembramento e sull’utilizzo delle mascherine. Tra le varie attività una pattuglia della Sezione Radiomobile del NOR della Compagnia di Terni è intervenuta su segnalazione di un cittadino che, nella zona dell’ospedale, ha assistito davanti ai propri occhi al furto di una bici.

Intervenuta immediatamente, la pattuglia ha fermato il soggetto, un 20enne romeno già noto alle forze di polizia, autore del furto, mentre in sella alla sua “nuova” bici percorreva via VIII marzo e lo ha portato presso gli uffici di via Radice per denunciarlo per furto aggravato. Di fatti lo stesso aveva spaccato il catenaccio cui la bici era assicurata per poi portarla via. La bici è attualmente sotto sequestro in attesa che il proprietario sporga denuncia di furto e venga a riprendersela.

Ad Amelia invece la Sezione Radiomobile del Nor della locale Compagnia è intervenuta per un incidente stradale sulla S.S. 205 località “la cavallerizza”, dove un 34enne, alla guida di una Volkswagen Polo era andato fuoristrada. Oltre alla contravvenzione per non aver rispettato la normativa anti-Covid, trovandosi in giro all’01:00 di notte, l’uomo, che risultava trovarsi in stato di ebrezza alcolica con tasso alcolemico pari a 1,26 g/l. è stato denunciato per guida in stato d’ebrezza e gli è stata ritirata la patente di guida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*