Fiamme al luna-park Spoleto, incendio distrugge giostra autoscontri, stamani la Polizia scientifica sul posto

soccorso un intossicato consegnato alle cure del 118

Fiamme al luna-park Spoleto, incendio distrugge giostra autoscontri, stamani la Polizia scientifica sul posto

Fiamme al luna-park Spoleto, incendio distrugge giostra autoscontri, stamani la Polizia scientifica sul posto

Fiamme al luna-park di Spoleto. L’incendio è scoppiato nella notte tra venerdì e sabato 17 settembre. Uno dei responsabili delle giostre è rimasto intossicato. Le sue condizioni non sarebbero gravi. L’uomo, un 42enne – proprietario del Luna Park -, si è sentito male nel tentativo di spegnere le fiamme. E’ stato soccorso dai sanitari del 118 e portato in ospedale per accertamenti.

La giostra degli autoscontri, invece, è stata interamente distrutta dal fuoco.

L’allarme ai vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto è scattato poco prima delle 3 di notte. I Vigili del fuoco, della città del Festival dei due mondi, sono intervenuti e riuscire a contenere l’incendio ed evitare che si propagasse al resto del luna-park.

Polizia di Spoleto

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato di polizia di Spoleto e la scientifica per i rilievi. Dai primi accertamenti pare sia stato un corto circuito elettrico e quindi che l’incendio sia stato accidentale.

Il luna-park si trova in zona Santo Chiodo, in un’area che appartiene alla protezione civile. Solo in questo periodo e fino al 25 settembre era in uso alla giostra.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*