Fermato con patente falsa, la polizia denuncia un 49enne

Lite violenta tra padre e figlio per il supermercato, sequestrati fucili

Fermato con patente falsa, la polizia denuncia un 49enne

Mentre erano impegnati negli ordinari servizi di controllo del territorio, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia hanno fermato – nell’ambito di un posto di controllo in prossimità di Viale Centova – un cittadino ivoriano, classe 1973 – che è stato poi denunciato per uso di atto falso.

Il 49enne, infatti, alla richiesta degli agenti della Squadra Volante di esibire la patente di guida, ha consegnato loro un documento che, dalle successive verifiche, risultava non registrato.

Gli operatori hanno quindi proceduto ad un più attento controllo visivo del documento di guida riscontrando alcune anomalie che facevano ritenere la patente contraffatta. I successivi approfondimenti del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, eseguiti mediante l’utilizzo di apposite strumentazioni, hanno poi permesso di confermare i sospetti degli agenti.

Sentito dai poliziotti, il 49enne ha spiegato di aver acquistato il documento da uno sconosciuto che gli aveva offerto la possibilità di conseguire la patente di guida senza dover sostenere l’esame presso la Motorizzazione, pagando una cifra di 1200 euro.

Dagli ulteriori accertamenti, inoltre, è emerso che il veicolo era privo di carta di circolazione. Per questi motivi, terminati tutti gli accertamenti di rito, gli agenti hanno deferito l’uomo all’Autorità Giudiziaria per il reato di uso di documento contraffatto.

Al 49enne è stato anche contestata la violazione dell’articolo 116 del Codice della Strada per guida senza patente perché mai conseguita, con contestuale sanzione pecuniaria di 5.100 euro ed il relativo fermo amministrativo del veicolo per 3 mesi.

Al proprietario del mezzo – una cittadina straniera di origini camerunensi, classe 1981 – è stata invece contestata la violazione dell’articolo 116 del Codice della Strada per l’incauto affidamento del mezzo a persona non munita di patente di guida obbligatoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*