Emergenza ladri a Fratticiola Selvatica, malviventi assediano il paese |La petizione popolare

Emergenza ladri a Fratticiola Selvatica, malviventi assediano il paese

Emergenza ladri a Fratticiola Selvatica, malviventi assediano il paese |La petizione popolare

Tutte le sere e topi d’appartamento colpiscono tutte le sere, Fratticiola selvatica sotto assedio.

Gli abitanti di Fratticiola Selvatica hanno preso “carta e penna” e hanno scritto al prefetto di Perugia Claudio Sgaraglia al questore Mario Finocchiaro ed al Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Giovanni Fabi.

Colonnello Giovanni Fabi è il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri di Perugia
Colonnello Giovanni Fabi

Il dilagare delle azioni di criminalità, ha di fatto creato un forte allarme sociale nella popolazione, esasperata dai molteplici tentativi di furto che si sono verificati con frequenza quasi giornaliera dal mese di novembre 2019 ad oggi.

Addirittura nel periodo estivo, durante la Sagra paesana un’abitazione è stata visitata dai malviventi anche 2 volte nell’arco di una settimana.

Rete tagliata

Tutti reati che, per altro, sono stati effettuati all’interno delle abitazioni quasi sempre nella fascia tra le 17 e le 21. I malviventi  per assicurarsi la via di fuga, si preparano varchi tra le recinzioni delle abitazioni con tronchesi utilizzando quasi sempre la stessa tecnica per introdursi nelle abitazioni.

La preoccupazione, dovuta principalmente alla circostanza che i  criminali agiscono incuranti della presenza delle persone all’interno delle case, minacciando quindi la loro incolumità.

A questo, ovvio, si aggiunte poi la grossa “frustrazione provata dagli abitanti per non sentirsi adeguatamente protetti da quelle Istituzioni preposte alla sicurezza dei cittadini”.

Da qui la decisione di chiedere aiuto alle istituzioni e tramite un portavoce, (Simone Calisti) per raccogliere le firme e presentare una Petizione Popolare che riesca a sensibilizzare gli enti preposti ad un maggior controllo del territorio “di periferia” che non sempre riceve le stesse attenzioni elle zone centrali dove insistono Forze dell’Ordine,  Militari e Polizia.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*